Come mi sono Allenata per Diventare una Detentrice di un Guinness World Record – Di Jackie Vazquez, StrongFirst Certified SFG I, SFL, SFB Instructor

Jackie mentre esegue la sua sfida
Fonte strongfirst.com

“La forza ha uno fine superiore”. 

Le famosissime parole del nostro leader, Pavel Tsatsouline, mi sono passate per la mente più e più volte. Avevo perso mio fratello maggiore a causa di un suicidio nell’estate del 2021 e sentivo un ardente desiderio di “fare qualcosa al riguardo”. 

È stato allora che ho trovato un’organizzazione chiamata The Youth Impact Club (YIC) alla West Bend High School. Questo club di prevenzione del suicidio lavora per educare gli studenti delle scuole superiori sul suicidio e sulla salute mentale. Jackie Schmoldt ha creato il club dopo aver perso suo figlio per suicidio nel 2019. Ero entusiasta di aver trovato un’organizzazione locale che potevo sostenere e ho deciso di usare il mio tentativo di World Record come raccolta fondi. Il Guinness World Record (GWR) che stavo tentando di battere era il record femminile per “Il Peso più Pesante Sollevato in un’Ora nel Turkish Get-up”.

Perché il Get-Up?

Primo, perché assolutamente lo amo. In secondo luogo, perché il get-up è molto simbolico. Quando si ha a che fare con una malattia mentale, diventa difficile “alzarsi”. Muoversi sotto il peso del mondo sembra impossibile, ma devi solo continuare ad “alzarti” per tutta la vita. Volevo aiutare coloro che lottano per “alzarsi” a trovare la forza di cui hanno bisogno per continuare a salire quando il peso diventa pesante, e l’ho fatto. Mi sono alzato 165 volte in un’ora con il kettlebell da 24kg per un totale di 3.960kg. Il record precedente, detenuto da Colleen Conley, era di 3.008 kg.

Jackie esegue un get-up a destra

 

Il Mio Allenamento

Di solito, il get-up è un movimento molto lento e metodico. StrongFirst ci insegna a padroneggiare ogni fase del get-up e a non correre attraverso di esso. Normalmente mi ci vogliono circa 25-30 secondi per eseguire una singola ripetizione. Questo record mi avrebbe costretto a muovermi molto più velocemente. Ovviamente, più ripetizioni riuscivo a completare nell’ora, maggiore sarebbe stato il mio punteggio totale. Ho iniziato ad allenarmi con un kettlebell da 20kg senza pianificare molto. Un sabato mattina, ho impostato l’orologio per un’ora e ho cercato solo di fare il maggior numero di get-up che potevo in quel lasso di tempo. Ho ruotato il kettlebell intorno alla mia testa così tante volte mentre passavo dal lato destro al lato sinistro che la mia schiena era ruvida per l’ustione del pavimento. Le mie ginocchia erano molli e i miei gomiti contusi. C’era molto da imparare da quel primo giorno d’allenamento.

Il primo passo per rompere un GWR è fare richiesta per il tentativo. Il solo processo di candidatura può richiedere circa 12 settimane. Una volta che il Guinness ha approvato la tua richiesta per tentare, ti vengono inviate le linee guida specifiche. Le regole per il “Il Peso più Pesante Sollevato in un’Ora nel Turkish Get-up” affermano che il partecipante deve iniziare disteso sulla schiena e sollevare un kettlebell direttamente sopra di esso usando un braccio . Solo allora si può iniziare a portare la gamba, che si trova dallo stesso lato del braccio utilizzato, in posizione flessa. Uh-oh. All’inizio ho fatto alcuni errori. StrongFirst ci insegna a sollevare il kettlebell usando entrambe le braccia con la gamba già piegata. Questa era un’altra differenza su cui avrei dovuto far pratica, quindi ho fatto pratica. Ho dedicato tre giorni alla settimana rigorosamente all’allenamento per il get-up. Un giorno leggero per la velocità, un giorno pesante per la forza e poi un giorno per testare il mio ritmo.

Il Giorno Leggero

Il giorno d’allenamento leggero iniziava semplicemente come la pratica delle linee guida del Guinness. Anni di get-up in un certo modo avevano creato una grossa abitudine che doveva essere spezzata. Non usando alcun peso, ho ripetuto get-up dopo get-up, radicando quel nuovo schema nella mia mente. Pressa a braccio singolo, piega la gamba, alzati. Ripeti. Pressa a braccio singolo, piega la gamba, alzati. Dopo centinaia di ripetizioni, si è formata una nuova abitudine.

Jackie esegue un get-up a corpo libero in allenamento

Questa giornata d’allenamento a corpo libero è stata anche la mia giornata di velocità. Dato che il record era un evento della durata di un’ora, ho cercato di allenarmi sempre per un’ora. Durante questa giornata leggera e veloce, eseguivo cinque get-up senza peso al minuto, ogni minuto, per 60 minuti. Sono riuscita a completare le ripetizioni in circa 30-35 secondi (6-7 secondi strepitosi per get-up) e avere un rapporto lavoro-riposo di circa 1:1.

L’obiettivo del light day era quello di muoversi il più velocemente possibile seguendo tutte le linee guida del Guinness. Le ripetizioni totali a corpo libero sono state pari a 300 in un’ora.

Il Giorno Pesante

Due giorni dopo, avrei allenato il mio giorno pesante. Ho usato il kettlebell da 28kg e ho completato un get-up ogni minuto. Minuti pari a destra e minuti dispari a sinistra. La parte più difficile dell’allenamento sarebbe stata il military press rigoroso con un solo braccio. Il 28kg era il kettlebell più pesante con cui potevo fare numerose ripetizioni di floor press. Ho iniziato non riuscendo a fare un’ora intera con questo peso, ma stavo facilmente superando un’ora dopo alcune settimane d’allenamento. Tuttavia, questo peso elevato richiedeva periodi di riposo più lunghi e non sono mai andata più veloce di una ripetizione al minuto. Le mie ripetizioni totali con 28kg per un’ora sono state 60, pari a 1.680kg.

Una delle lezioni che ho imparato il mio primo giorno d’allenamento è stata che il tentativo avrebbe avuto più successo se non avessi dovuto ruotare il kettlebell intorno alla testa tra ogni ripetizione. Non solo ciò mi affaticava le spalle, ma era anche una perdita di tempo. Ho controllato le regole e in esse veniva riportato che il partecipante poteva usare kettlebell più pesanti o più leggeri durante il tentativo come desiderava. Se fossi stata in grado di muovermi in sicurezza tra due kettlebell, averne uno su ciascun lato avrebbe risparmiato un sacco di tempo ed energia. Anche se ciò ti costringe sicuramente a essere consapevole di ciò che ti circonda, l’ho praticato ogni sessione d’allenamento e non sembrava mai essere un problema. Tuttavia, non consiglio di eseguire i get-up in questo modo, poiché dovremmo sempre liberare prima l’ambiente circostante.

Il Giorno del Test del Ritmo

Sapevo che dovevo sollevare più di 3.008kg e che esistevano molte diverse combinazioni di pesi e ritmi che potevano portarmi al mio obiettivo.

  • 189 ripetizioni con 16kg = 3.024kg
  • 151 ripetizioni con 20kg = 3.020 kg
  • 126 ripetizioni con 24kg = 3.024kg
  • 108 ripetizioni con 28kg = 3.024kg

Ognuna di quelle alzate mi avrebbe portato lì, ma tutte avrebbero tassato il corpo in modo leggermente diverso. Sarebbe meglio andare leggero, muovermi il più velocemente possibile e riposarmi raramente? O sarebbe più facile andare più pesante, completare meno ripetizioni e concedere più riposo? Era un gioco che dovevo capire testando pesi e ritmi diversi. Le prime settimane ho usato i 20kg per questo giorno di test. Ho iniziato la prima settimana con una ripetizione ogni 30 secondi. In un’ora, questo equivaleva a 120 ripetizioni e 2.400kg sollevati. Non abbastanza per battere il record, ma il ritmo era comodo e sostenibile.

Jackie esegue un get-up a sinistra

Ogni settimana riducevo il periodo di riposo. Ad esempio, durante la seconda settimana ho eseguito 1 ripetizione ogni 28 secondi, alla terza settimana ho eseguito 1 ripetizione ogni 26 secondi e alla quarta settimana 1 ripetizione ogni 24 secondi. Prendi nota che mi sono tolta un’intera settimana di get-up per dare al mio corpo una pausa. Alla sesta settimana, sono passata a 1 ripetizione ogni 22 secondi e alla settima settimana ho tentato 1 ripetizione ogni 20 secondi. Ciò equivarrebbe a 3 ripetizioni al minuto. Questa è stata la prima volta in assoluto che la mia sessione d’allenamento non è durata 60 minuti interi. Il ritmo sembrava troppo veloce: dopo 45 minuti ho dovuto interrompere la sessione.

Poi, ho avuto un’altra idea fondamentale. Mi chiedevo cosa sarebbe successo se avessi completato una ripetizione per lato ogni 40 secondi invece di 20. Avrei lavorato un po’ più a lungo, ma anche il mio riposo sarebbe aumentato. La settimana successiva ho provato questo ritmo e invece di andare per 60 minuti di fila, ho spezzato il mio allenamento in sessioni da 4×20 minuti separate da 10 minuti di riposo. Questo mi avrebbe permesso di accumulare più volume totale in una sessione. Questa è stata una giornata d’allenamento rivoluzionaria. Ho scoperto che una sessione di riposo più lunga funzionava meglio e sono stata in grado di sollevare 4.800kg in 2 ore.

A questo punto del mio allenamento, mi sentivo sicura di iniziare ad allenarmi con un kettlebell da 24kg. Sapevo anche che questo mi avrebbe costretto a rallentare il ritmo. La settimana successiva sono regredita di nuovo a un get-up su ciascun lato (1/1) ogni 56 secondi (essenzialmente 1 ripetizione ogni 28 secondi). Ho fatto seguire la settimana successiva con 1/1 ogni 52 secondi (1 ogni 26 secondi) e infine 1/1 ogni 48 secondi (1 ogni 24 secondi). A questo punto, mi era rimasta solo una grande sessione d’allenamento prima del mio grande tentativo. Ho deciso di testare un ritmo finale, solo un po’ più veloce completando 1/1 ogni 45 secondi. Non volevo ancora andare per l’intera ora, quindi ho ripetuto le sessioni di 4×20 minuti. Ero fiduciosa che se fossi riuscita a sopravvivere alla sessione, sarei stata in grado di completare un’ora di fila il giorno del tentativo. Quella sessione d’allenamento ha prodotto il mio volume più alto di 5.184kg. Dopo quel giorno, ho impiegato le due settimane successive a ridurre il mio allenamento. Ho continuato a fare i get-up, ma ho ridotto i tempi di lavoro. Ho ascoltato il mio corpo e mi sono riposata più spesso.

 

Il Giorno del Tentativo: 22 Gennaio 2022

Sono stata molto nervosa la settimana che precedeva il tentativo. Tuttavia, la mattina dell’evento, mi sono svegliata in pace. Ero fiduciosa, pronta ed entusiasta di mettere alla prova il mio allenamento. Sono arrivata presto alla THE GYM WB per fare la mia mobilità e utilizzare il foam roller. Ho passato un po’ di tempo seduta nella mia palestra con i miei due kettlebell da 24kg, immaginando cosa sarebbe dovuto accadere. Circa un’ora prima del tentativo, mi sono trasferita nella stanza sul retro per stare da sola. I testimoni, il cameraman, un intero gruppo di amici e i miei familiari iniziavano ad arrivare.

Jackie mentre esegue la sua sfida davanti a degli spettatori

Alle 8 del mattino, ho iniziato il mio tentativo. Le prime alzate sembravano strane. Potevo sentire la tensione psicologica e sapevo che dovevo concentrarmi solo sulla respirazione. Dopo qualche altra ripetizione, mi sono sistemata. Penso di aver sorriso per tutta l’ora. È stato così divertente. Ogni singolo get-up sembrava senza sforzo. Il mio corpo sapeva cosa fare e riuscivo a godermi mentalmente il momento. Salutavo amici e parenti tra una ripetizione e l’altra, ho cantato alcune delle mie canzoni preferite e mi sono immersa completamente in ciò che stavo facendo. Stavo lavorando sodo, ma il ritmo non è mai stato difficile. Ho mantenuto il ritmo di 1/1 ogni 45 secondi.

Ho ufficialmente superato il precedente Guinness World Record subito dopo i 46 minuti. La folla applaudiva e applaudiva. Mi sono presa un secondo per assaporare il momento, ma sapevo che avevo più lavoro da fare. Ho mantenuto il ritmo fino agli ultimi quattro minuti. È stato allora che ho deciso semplicemente di andare. Senza preoccuparmi dell’orologio o di mantenere un ritmo, sono semplicemente andata avanti senza sosta—a destra e a sinistra. Poi le cose si sono fatte difficili. Dopo circa quattro alzate di fila, il mio corpo ha iniziato a rallentare. Il peso sembrava immediatamente più pesante. Volevo continuare a spingere il ritmo, ma il mio corpo voleva riposare più a lungo. Ci sono voluti concentrazione e controllo totali per non far cadere il kettlebell. Credo di aver completato 14 ripetizioni in quegli ultimi 4 minuti.

Quando è suonato l’ultimo segnale acustico, mi sono girata e ho provato un tremendo senso di orgoglio. Ci ero riuscita. Ho completato 165 get-up in un’ora con il kettlebell da 24kg e ho sollevato un totale di 3.960kg. Obiettivo infranto! In tutto questo, ho raccolto poco più di 6.000$ per The Youth Impact Club e ho portato consapevolezza su un argomento importante. Se tu o qualcuno che conosci è in pericolo, chiama il numero 1-800-273-TALK o invia un messaggio al 741741. Il suicidio è reale e se ne deve parlare. Ci sono altri che ti aiuteranno ad “alzarti” quando non ne sarai in grado. Non sei solo.

Jackie mostra il suo certificato del Guinness

Jackie Vazquez


 

Jackie Vazquez (Michaels) ama i kettlebell, il caffè e le mucche! Trascorre le mattine a insegnare nella sua palestra, THE GYM WB a West Bend, Wisconsin, e le sue giornate a lavorare nel caseificio della sua famiglia. Il suo viaggio nel fitness è iniziato al liceo, dove praticava la corsa a ostacoli. Al college, è diventata una regina cardio e ha colpito duramente l’ellittica. Ha iniziato a correre 5 km, poi mezze maratone e poi, logicamente, maratone. Dopo la sua quinta maratona, ha deciso che la corsa non era la cosa migliore per il suo corpo e ha scoperto i kettlebell. Avanti veloce di 9 anni e attualmente è certificata SFG I e SFL, e Iron Maiden (per 5 ripetizioni), ha completato la StrongFirst Sinister Challenge (con i 32kg), è 4 volte vincitrice della divisione Elite della Tactical Strength Challenge e co-proprietaria di THE GYM WB.

I PR di Jackie includono: stacco con 430 libbre, 22 pullup, 36kg pistol squat, 44kg get-up, 100 ripetizioni nei 5 minuti dello snatch test con il 24kg.

Ama mostrare agli altri cosa è possibile fare con un buon allenamento, una dieta sana e una mentalità positiva!

Recommended Posts